Meditazione dei momenti difficili

Il nome originale è Breathing space e significa lo spazio del respiro, il momento del respiro.Si tratta di una pratica di mindfulness particolarmente interessante perché si aggancia alla vita di tutti i giorni, e in particolare ai momenti di difficoltà personale.Si svolge in tre fasi.La prima fase consiste essenzialmente nel riconoscere il proprio stato mentale e nel riconoscere che quello stato mentale è il proprio momento di difficoltà.La seconda fase consiste nel portare tutta l'attenzione al respiro, come al solito notando le divagazioni della mente e riportando l'attenzione al respiro.La terza fase consiste nell'espandere l'attenzione a tutto il corpo, notando se vi siano aree del corpo in cui si avvertono sensazioni più intense, tensioni o disagio.È cruciale che in questa terza fase si assuma un atteggiamento esplorativo, accogliente, aperto all'esperienza interiore. Notando eventualmente la tendenza a fuggire, lottare con se stessi, rifiutare, ma senza seguire questi impulsi.Ascolta l'audio dell'esercizio.

Il self-help basato sulla mindfulness
e la terapia cognitivo comportamentale di terza generazione

Psicologia digitale

EBOOK

Negli ultimi 15 anni sono avvenuti cambiamenti epocali nel modo di comunicare tra gli adolescenti. Internet e i social network sono aspetti imprescindibili del loro mondo e possono diventare una risorsa straordinaria anche per affrontare i loro problemi. Psicologia digitale è la psicoterapia del futuro (e già un po' del presente) per gli adolescenti in crisi o in difficoltà.

3,99 €

Pages

Yoga props (accessori Yoga)

Pages

Il tuo carrello

Your shopping cart is empty.